Aggiornare il bios

2 11 2008

Per aggiornare il bios occorre utilizzare una penna USB eseguendo un applicazione DOS che sostituisce il bios nella scheda madre con quello che vogliamo noi.

Per semplificare al massimo la procedura di preparazione della nostra penna USB utilizeremo il programma Unetbootin disponibile qui

Questo programma ci permette di installare dei sistemi operativi (alcuni in modalità liveCD) con estrema semplicità e con pochi click.

Prima di cominciare procuriamoci Unetbootin in versione Linux o Windows disponibile nel link citato sopra, una penna USB formattata in FAT ed il bios da flashare (potete trovare l’elenco qui).

Per i corretto funzionamento sotto linux verificare di aver installato i pacchetti syslinux ed mtools,o in alternativa installiamoli:

sucome al solito inseriamo la password
yum install syslinux mtools
preleviamo con wget il file e cambiamogli i permessi per essere eseguito
wget -O unetbootin http://unetbootin.sourceforge.net/unetbootin-linux-latest
chmod 755 unetbootin
./unetbootin &

Prima di proseguire assicuratevi che la penna usb sia vuota e la connessione ad internet attiva, infatti questa ci servirà per installare FreeDos, una versione gratuita di DOS che ci servirà in seguito.

  • Eseguiamo l’applicazione e scegliamo come distribuzione da installare FreeDos
  • Prestiamo attenzione anche a selezionare la periferica usb corretta e clicchiamo OK
  • Da questo momento inizierà a copiare sulla vostra penna usb alcuni file scaricati automaticamente.
  • Una volta finito copiate anche i file del bios contenuti nell’archivio scaricato precedentemente.
  • Importante: inserite il cavo dell’alimentazione ed accendete l’Acer Aspire One premendo il tasto F12 fino ad entrare nella schermata di selezione del boot
  • Selezionate la periferica usb ed al caricamento di FreeDOS scegliete l’opzione 5 (FreeDOS live CD only)
  • Se il vostro bios è il 3304 scrivete 3304.bat e premete invio ma naturalmente cambiate in base alla versione che volete installare
  • Attendete pazientemente l’operazione ed una volta finito avrete un Bios nuovo di zecca.

Sinceramente io sconsiglio di aggiornare il bios a meno che non ci siano dei reali problemi, infatti se per un errore non si riesce a scrivere correttamente e recuperare come descritto qualche post fà si è costretti a spedire il pc in assistenza con le varie rotture (di palle intendo).

Buon Flashing a tutti!

Annunci





Recuperare l’Aspire One

17 10 2008

L’Acer Aspire One è dotato di una funzione di recupero del BIOS con il quale è possibile rianimare la vostra macchina non si avvia più. E ‘solo per le emergenze, ma può essere utile se un aggiornamento del BIOS è andato storto.

Seguire con attenzione ogni passo!

  • Per prima cosa formattate una chiavetta USB con il filesystem FAT
  • Scaricare il BIOS che si desidera flashare, e di copiarlo assieme al file FLASHIT.EXE nella directory principale della memory card.
  • Importante: Rinominare il file del BIOS in ZG5IA32.FD.
  • Con il computer spento assicurarsi che sia batteria che l’adattatore dell’alimentazione siano collegati.
  • Premere Fn + Esc tenendoli premuti e allo stesso tempo premere il tasto di accensione.
  • Dopo pochi secondi lasciate i tasti, il pulsante di accensione satarà lampeggiando.
  • Premere il tasto di accensione un altra volta.
  • L’Acer ora avvierà la funzione di recovery e flasherà il BIOS,
  • Non interrompere questo processo per nessun morivo.
  • Dopo un po di tempo l’Acer smetterà di lampeggiare e si riavvieràa.
  • Il BIOS è stato flasato e le impostazioni ritorneranno come default.

Se per qualche motivo si è commesso un errore durante la procedura non riavviatelo, attendete 5 minuti prima spegnerlo, solo per essere sicuri che nonstia flashando il BIOS.

fonte: macles
Download bios v.3305




Rimuovere la barra di ricerca

26 09 2008

Ad alcuni piace, ad altri no.
A me non piace 😉

Innanzi tutto come al solito da terminale date il comando
su
date la password e date invio.

ora scrivete
mousepad /usr/share/search-bar/start-search_bar.sh

Questo è lo script d’avvio che linpus usa per avviare la search bar, noi non faremo altro che commentare tutte le linee di testo presenti.
Infatti se eliminiamo lo script verrà dato un errore per il file non trovato, ed commentando le scritte potremo facilmente ritornare alla situazione precedente.

#!/bin/sh
#resolution=`xrandr |grep \*|awk '{print $1}'`
#resolution=`xrandr |grep current|awk -F"current" '{print $2}'|awk -F"," '{print $1}'|sed 's/\ //g'`
#
#if [ $resolution = "1280x800" ];then
# acer-search-desktop --x=650 --y=90 --width=490 --height=31
#elif [ $resolution = "1024x600" ];then
# acer-search-desktop --x=510 --y=65 --width=490 --height=31
#else
# acer-search-desktop
#fi

Fonte: jorge.ulver.no





Raccolta di Wiki

10 09 2008

Ho trovato diversi wiki in inglese per l’installazione di varie distribuzioni di linux sul Acer Aspire One:

Se ne trovate altri segnalatelo che li aggiungo.




Ripristinare la Password

9 09 2008

Premessa: NON lo ho testato personalmente ma credo che funzioni senza problemi.

Vi riporto alcuni passaggi che permetterebbero a quanto si legge in rete di rieffettuare la configurazione del primo avvio e quindi reimpostare lingua, tastiera e password.

Aprire una finestra terminale con ALT + F2 e digitare
terminal

cd /usr/share/oobe
rm oobe.log

rispondere ” y ” per la conferma

Ora riavviamo e riconfiguriamo la password.





Installato xp

7 09 2008

Quasi un mese fa ho installato windows xp sulla SSD eliminando completamente Linux preinstallato.

Per installarlo ho utilizzato un vecchio lettore cd esterno con il collegamento usb.
Dopo aver inserito il cd ho selezionato come boot il lettore cd ed è partita l’installazione.

Linux crea 2 partizioni distinte:
-la prima di 1gb utilizzata per lo spazio di swap
-la seconda con lo spazio rimanente il sistema operativo

per installare xp conviene eliminare le partizioni per crearne una unica.

Dopo aver terminato la lunga procedura di installazione è necessario installare i driver disponibili qui

Sono passato ad xp per collegarmi con il mio nokia e61 via nokia pc suite in vacanza evitando di spendere un centinaio di euro per il modem 3g da integrare sotto al pc.

come tariffa consiglio Wind Wap NO LIMIT oppure Mega NO LIMIT

naturalmente rispetto a linux la pesantezza del sistema si sente se non si aggiunge un blocco di ram per arrivare almeno ad 1gb

Per prima cosa disattiviamo il file paging in questo modo :

  • Tasto destro su Risorse del Computer e clicchiamo su Proprietà
  • Andiamo nella scheda Avanzate e clicchiamo sul tasto Impostazioni nel riquadro Prestazioni
  • Andiamo nella scheda Avanzate e clicchiamo Cambia in fondo alla finestra
  • Ora possiamo disattivare il file paging

Possiamo inoltre utilizzare la ram come fosse un hard disk vero e proprio per permetterci di salvare i temporanei delle applicazioni che normalmente vengono scritti sulla SSD utilizzando questo programma

Gavotte RamDisk Download

in questo modo riduciamo i cicli di lettura/scrittura della SSD e velociziamo i caricamenti a discapito di qualche Mb di Ram

Per fare cio dobbiamo andare sempre nella scheda Avanzate e modificare le Variabili d’Ambiente inserendo TMP e TEMP e fateli puntare al ramdisk.

è possibile inoltre spostare la cache di firefox in modo da puntare anchessa nel disco della Ram seguendo la documentazione ufficiale.